Il progetto

Biotecnologie e nanomateriali dai bachi da seta

Il 30 Novembre 2018 Corner Stones ha acquisito quote dell’equity di Leonardino.

Leonardino è un’azienda biotecnologica che si occupa principalmente di ricerca e sviluppo di prodotti e licenze di dispositivi medici. L’azienda sfrutta la sua piattaforma tecnologica sui nanomateriali applicati a polimeri naturali come la seta.

Il team ha competenze multidisciplinari in gestione, tecnologia, R&S, produzione, comunicazione e commercio.

La consolidata piattaforma tecnologica sui nanomateriali ha permesso a Leonardino di sviluppare una gamma di dispositivi medici nanostrutturati per il trattamento delle lesioni cutanee e, in particolare, delle ferite croniche. Questi prodotti innovativi sfruttano le proprietà chimiche, fisiche e morfologiche dei nanomateriali per risolvere i numerosi problemi legati al trattamento di piaghe, ulcere e altre ferite difficili da curare. Leonardino produce tutti i prodotti della gamma utilizzando seta 100% italiana, con una filiera di produzione di materie prime certificate per applicazioni mediche, combinando così gli ultimi sviluppi tecnologici con uno dei materiali più antichi e nobili, utilizzato da oltre 5000 anni.

Qui una presentazione: Leonardino

Con questo investimento si espande il focus di Corner Stones: oltre che su energie rinnovabili e circular economy, concentra i propri investimenti su medical device e cosmesi.